claudiodepetris.it

Presidio Casapound stazione Battistini per la chiusura dei campi Rom, 3/6/2015

Aderenti al movimento di estrema destra col loro vice presidente Di Stefano in presidio davanti alla stazione metro di via Battistini per la chiusura dei campi Rom. Momenti di tensione si sono avuti quando la polizia ha allontanato a manganellate militanti antifascisti e aderenti al movimento di lotta per la casa, che in via Battistini hanno occupato uno stabile, che manifestavano contro Casapound, allontanati di circa 300 mt dal presidio.
ITA - Informativa sui cookies • Questo sito internet utilizza la tecnologia dei cookies. Cliccando su 'Personalizza/Customize' accedi alla personalizzazione e alla informativa completa sul nostro utilizzo dei cookies. Cliccando su 'Rifiuta/Reject' acconsenti al solo utilizzo dei cookies tecnici. Cliccando su 'Accetta/Accept' acconsenti all'utilizzo dei cookies sia tecnici che di profilazione (se presenti).

ENG - Cookies policy • This website uses cookies technology. By clicking on 'Personalizza/Customize' you access the personalization and complete information on our use of cookies. By clicking on 'Rifiuta/Reject' you only consent to the use of technical cookies. By clicking on 'Accetta/Accept' you consent to the use of both technical cookies and profiling (if any).

Personalizza / Customize Rifiuta / Reject Accetta / Accept
Link
https://www.claudiodepetris.it/presidio_casapound_stazione_battistini_per_la_chiusura_dei_campi_rom_3_6_2015-r6006

Share link on
Chiudi / Close
loading