presidio lavoratori indotto ilva di Taranto davanti Montecitorio 13/2/2014

Un folto gruppo di lavoratori dell'indotto ilva di Taranto hanno manifestato per chiedere il pagamento dei salari arretrati. Insieme a loro il sindaco di Taranto e rappresentanti sindacali che sono stati ricevuti dal sottosegretario del rio. Il risultato dell'incontro è stato contestato dai lavoratori che hanno deciso di tornare a casa e lì proseguire nelle azioni di lotta.
loading